Settore Vitivinicolo sempre in crescita. E nel fine settimana tornano le Cantine Aperte 2018: ecco l’elenco

Cantine Aperte 2018: Sabato 26 e Domenica 27 maggio

Cantine Aperte 2018: Sabato 26 e Domenica 27 maggio

Cantine Aperte 2018: Sabato 26 e Domenica 27 maggio

Nel fine settimana tornano le Cantine Aperte, l’appuntamento probabilmente più amato del Movimento Turismo del Vino, che si svolge in Tutto il Territorio Nazionale, dalle degustazioni alle visite in vigna, numerose saranno le iniziative alla quale sarà possibile partecipare in tutte le Regioni d’Italia.

Infatti,  le cantine socie del Movimento Turismo del Vino  apriranno come di consueto le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino e non solo. Sono infatti sempre di più i turisti che, incuriositi o appassionati, si avvicinano con interesse a questo settore, vivendo un’esperienza fuori dal comune, con la possibilità di assaggiare ed acquistare direttamente dal produttore.

 Ecco, Regione per Regione d’Italia, l’elenco delle Cantine Aperte

SCOPRI LE CANTINE APERTE DI OGNI REGIONE!

Cantine Aperte Nazionale
Cantine Aperte Abruzzo
Cantine Aperte Basilicata
Cantine Aperte Calabria
Cantine Aperte Campania
Cantine Aperte Emilia-Romagna
Cantine Aperte Friuli-Venezia Giulia
Cantine Aperte Lazio
Cantine Aperte Liguria
Cantine Aperte Lombardia
Cantine Aperte Marche
Cantine Aperte Molise
Cantine Aperte Piemonte
Cantine Aperte Puglia
Cantine Aperte Sardegna
Cantine Aperte Sicilia
Cantine Aperte Toscana
Cantine Aperte Trentino Alto Adige
Cantine Aperte Umbria
Cantine Aperte Valle d’Aosta
Cantine Aperte Veneto

SCOPRI LE CANTINE PARTECIPANTI!

Regione Abruzzo
Regione Basilicata
Regione Calabria
Regione Campania
Regione Emilia-Romagna
Regione Friuli-Venezia Giulia
Regione Lazio
Regione Liguria
Regione Lombardia
Regione Marche
Regione Molise
Regione Piemonte
Regione Puglia
Regione Sardegna
Regione Sicilia
Regione Toscana
Regione Trentino Alto Adige
Regione Umbria
Regione Valle d’Aosta
Regione Veneto

Per ulteriori informazioni visita il Sito del Movimento Turismo del Vino


La vita è troppo breve
per bere vini mediocri.

Johann Wolfgang von Goethe


settore vitivinicolo in crescita
settore vitivinicolo in crescita

LA RIPRESA DEL SETTORE VITIVINICOLO IN ITALIA

Si è da poco concluso il 52° appuntamento annuale con Vinitaly, il celebre salone internazionale dei Vini di Verona, famoso ed invidiato in tutto il mondo.

E’ l’occasione quindi per fare il punto della situazione sullo stato del settore vitivinicolo in Italia.

Il settore registra una crescita sia a livello economico che per le opportunità lavorative offerte.

Il settore vitivinicolo, infatti, in Italia genera circa 10 miliardi di euro di fatturato solo con la vendita del vino e offre possibilità di impiego a circa 1,3 milioni di persone, nonostante le ultime siccità che causano non pochi problemi a questo settore, oltre a quello dell’agricoltura in generale.

Da alcune ricerche è emerso che per ogni grappolo di uva si attivano 18 settori professionali: eccone alcuni

  • industria di trasformazione
  • commercio
  • produzioni di dal vetro per bicchieri e bottiglie
  • lavorazione del sughero per tappi
  • trasporti
  • accessori
  • enoturismo
  • cosmetica
  • bioenergie ecc.

Il 2017 ha registrato il record di esportazioni di vino con il 7,7% rispetto all’anno scorso.

D’altronde, le vendemmie degli ultimi anni hanno interessano circa 650mila ettari di vigne, poco meno di 500mila Docg, Doc e Igt e più di 200mila aziende vitivinicole.

Durante l’edizione 2018 del Vinitaly sono stati diffusi alcuni dati confortanti: la nuova indagine dell’Area Studi di Mediobanca ha rilevato diversi dati confortanti riguardanti il 2017:

  • produzione dei vini italiani è cresciuta (+6,5%)
  • è aumentato l’export (+7,7%), soprattutto verso l’Asia (+21,1%) e le vendite domestiche (+5,2%).
  • Tra coltivazione di uva e produzione di vini il fatturato ammonta a 9,6 miliardi di euro.
  • La crescita degli investimenti (+26,7%) va di pari passo alla creazione di nuovi posti di lavoro (+1,8%).

Ma quante sono le migliori cantine Italiane? E quali sono le migliori e dove si trovano?

Nel nostro Paese si contano più di 80mila imprese vinicole.

Le Regioni con il vino Migliore sono Veneto e Toscana, ma tante altre sono le Regioni che si difendono molto bene.

Dal Piemonte alla Calabria, dal Trentino alla Puglia, Passando dall’Abruzzo fino alla Sicilia, diverse sono le cantine con ottimi vini.


La felicità, come un vino pregiato,
deve essere assaporata sorso a sorso.

Ludwig Feuerbach

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.