CERCASI PERCETTORI DI MOBILITA’ IN DEROGA IN PROVINCIA DI COSENZA

 

CERCASI PERCETTORI DI MOBILITA’ IN DEROGA IN PROVINCIA DI COSENZA
CERCASI PERCETTORI DI MOBILITA’ IN DEROGA IN PROVINCIA DI COSENZA

AZIENDE PRIVATE DELLA PROVINCIA DI COSENZA CERCANO

soggetti precedentemente inseriti nel bacino dei percettori di mobilità in deroga che hanno acquisito lo status entro il 31 dicembre 2014 con decreto regionale o altri provvedimenti equipollenti e non beneficiari diretti della indennità di mobilità in deroga dall’Accordo quadro del 7/12/2016.

Possono presentare domanda, per essere inseriti in percorsi di politica attiva, con modalità di tirocini, i soggetti in possesso di qualifiche compatibili con le prestazioni da svolgere con riferimento ai seguenti profili professionali:

  • 1 ADDETTO AMMINISTRATIVO – Il tirocinio si svolgerà presso uno studio professionale di Quattromiglia di Rende (CS)
  • 1 SEGRETARIO – Il tirocinio si svolgerà presso un negozio di arredamenti di Cosenza
  • 1 ASSISTENTE FAMILIARE – Il tirocinio si svolgerà presso una Cooperativa Sociale di Fuscaldo (CS)
  • 1 ADDETTO AMMINISTRATIVO – Il tirocinio si svolgerà presso un CAF di Cosenza

I progetti avranno una durata di 6 mesi prorogabili, con un impegno massimo di 20 ore settimanali.

Al singolo tirocinante competerà un indennità mensile pari a €. 500,00 per una durata massima di 6 mesi e per un contributo massimo totale concedibile pari a € 3.000,00. Si precisa che l’indennità corrisposta al tirocinante:

  • rappresenta l’indennità di partecipazione prevista per i tirocinanti ai sensi dell’art.12 della DGR 613 del 11/12/2017 della Regione Calabria recante “ Linee Guida regionali in materia di tirocini formativi e di orientamento” Accordo Stato – Regioni 25 maggio 2017, pubblicata sul Burc n.10 del 23 gennaio 2018;
  • non determina in nessun modo la costituzione di un rapporto di lavoro, essendo finalizzata esclusivamente a supportare l’esperienza di tirocinio;
  • non comporta, in ogni caso, la perdita dello stato di disoccupazione posseduto dal tirocinante;
  • non dà luogo a trattamenti previdenziali e/o assistenziali, a valutazioni o riconoscimenti giuridici ed economici, né a riconoscimenti automatici ai fini previdenziali;
  • non è cumulabile con altri contributi analoghi erogati da terzi.

SCADENZA CANDIDATURE: 19 SETTEMBRE 2018

Per le modalità di candidatura telefonare l’Associazione Cantieri di Imprese al numero 0984 – 838151